fbpx
5 regole d’oro per gli autotrasportatori - Itemacom
1151
post-template-default,single,single-post,postid-1151,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

5 regole d’oro per gli autotrasportatori

autotrasportatori

5 regole d’oro per gli autotrasportatori

Sicuramente lo sapete per esperienza: la vita di un autotrasportatore non è facile. Tuttavia, seguendo alcune regole d’oro, tutto può migliorare drasticamente. Inoltre, ogni viaggio potrà essere svolto in modo sicuro e nei tempi prestabiliti. Con questi presupposti, andiamo a vedere quali sono queste regole che si trasformano quasi in un vademecum per gli autotrasportatori professionisti. La lettura di queste regole sarà utile per chi è alle prime armi, ma anche i più esperti potranno giovare di un piccolo “ripasso”!

Le 2 prime regole, tutt’altro che scontate

Alcuni dei seguenti accorgimenti potranno apparire scontati. La verità, però, sta esattamente dall’altra parte: purtroppo non è raro che non vengano considerati, soprattutto in determinate situazioni regolate dalla fretta e/o dallo stress. Vediamo quali sono.

1. Le regole relative alla circolazione sulla strada vanno sempre rispettate

Questa è la prima regola d’oro, valida anche quando la situazione sembra volta a proprio sfavore. Gli autotrasportatori devono rispettare regole un po’ più ferree in confronto a coloro che guidano veicoli di minori dimensioni. Pertanto, è sempre bene prestare attenzione e osservare diligentemente le normative.

2. Le pause sono fondamentali

Anche qui entra in gioco la sicurezza, nonché il benessere del conducente. Percorrere lunghi tratti senza riposare è sbagliato, nonché vietato da specifiche normative. Nessun autotrasportatore dovrebbe mai dimenticare o saltare volutamente le pause dalla guida.

Il mezzo e le attrezzature in possesso dell’autotrasportatore

Dall’aggancio allo sgancio, dalle protezioni alle soluzioni da non sottovalutare, non sono poche le cose da tenere bene a mente prima, durante e dopo un viaggio di lavoro. Andiamo a racchiudere alcuni accorgimenti importanti all’interno delle prossime regole.

3. L’aggancio e lo sgancio del rimorchio: la sicurezza non è mai troppa

Oltre a conoscere nel dettaglio le procedure di aggancio e sgancio, è sempre opportuno eseguirle senza fretta e con attenzione. Bisogna impegnarsi a gestire motrice e rimorchio nel migliore dei modi. Questo atteggiamento potrà sempre fare una positiva differenza.

4. La protezione dalle cadute

Durante la guida ci sono delle precauzioni e delle regole da seguire, e lo stesso vale per l’esecuzione di tante altre operazioni. Quando necessario, è sempre opportuno munirsi di validi dispositivi anticaduta, seguendo tutte le relative norme di sicurezza. Non si dovrebbero mai tollerare soluzioni improvvisate.

5. L’uso dei migliori dispositivi di sicurezza

Il veicolo e il rimorchio dovrebbero essere messi in sicurezza ogni qualvolta necessario, attraverso il bloccaggio delle ruote e l’uso di altri appositi sistemi e dispositivi. Tra questi ultimi potrete considerare i nostri prodotti.

Le nostre conclusioni

Come avete potuto notare, le regole d’oro per gli autotrasportatori sono semplici e alla portata di tutti e possono sempre fare la differenza, in ogni viaggio. Per ulteriori informazioni sui dispositivi appena elencati, non esitate a contattarci.